Il Catch&Release in Svizzera

Perca rilasciato

Il rilascio del pesce in Ticino e in Svizzera è legale? In che condizioni?  Per riassumere in poche righe la situazione, il catch and release in Svizzera è contemplato, ma non è possibile pescare con l’intenzione di rilasciare il pesce. Non è chiaro? Continua a leggere!

La pesca con lenza in Svizzera è permessa nonostante l’Articolo 4 capoverso 2 Legge Protezione Animali vieti che all’animale venga arrecato un aggravio. Questa decisione viene giustificata con lo scopo alimentare. Sul consumo alimentare del pescato, insomma, si basa la possibilità che ci viene data di praticare la pesca.

Ordinanza sulla protezione degli animali (OPAn)

Ordinanza sulla protezione degli animali

L’ordinanza sulla Protezione animale (Art. 23 cpv 1 lett a) dice espressamente che è vietato pescare con l’intenzione di rimettere in acqua i pesci. Nonostante ciò, il legislatore ha rinunciato a imporre l’obbligo di prelevare i pesci catturati, concedendo al singolo pescatore la decisione di rilascio per motivi ecologici.

I motivi ecologici sono soddisfatti se:

1) Il pesce che si vuole rilasciare non deve fare parte delle specie ritenute nocive, per le quali viene chiesta l’uccisione al momento della cattura. In Ticino i pesci ritenuti nocivi sono: Siluro, Persico trota, Pesce Gatto, Rodeo Amaro, Acerina, Carassio, Pesce Rosso, Carpa d’Allevamento, Persico Sole, Pseudorasbora e Umbridi.

2) Il pesce che si vuole rilasciare viene ritenuto importante per la popolazione ed appartiene alle specie che si riproducono nelle acque nelle quali è stato catturato. In un laghetto di montagna, ad esempio, la trota iridea non va rilasciata, mentre la trota canadese, laddove si riproduce, può essere rilasciata

3) Il pesce che si vuole rilasciare deve essere in grado di sopravvivere. Niente rilascio quindi per un pesce pescato in profondità (persici o perca con la vescica natatoria fuori dalla bocca p.es.), per un pesce ferito irrimediabilmente, o per un pesce sfinito.

In generale, pescare con la sola intenzione di rilasciare il pesce viene ritenuta una pratica che arreca un aggravio all’animale e non è vista di buon occhio.

L’intenzione del legislatore non è di punire la singola infrazione, ma evitare lo sviluppo di una pesca basata sistematicamente sul principio del “Catch and Release”.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: